Taggare è un arte

Quando scatti una foto dove compaiono altre persone, dovresti sempre chiedergli il  permesso prima di condividerle. Si chiama rispetto della privacy.

Quelle persone potrebbero  non voler apparire in pubblico per qualsiasi motivo: sono venute male, non vogliono far  sapere che sono state in quel posto o con quelle persone…

Non ha importanza: scegliere è  un loro diritto e chiedere il permesso un tuo dovere. Gli altri dovrebbero fare lo stesso con  te.

EPISODIO V – L' #UomoTaggo

EPISODIO V – L' #UomoTaggoUn momento non #Taggato è un momento non vissuto?#SuperErrori – La #MiniSerie – #lesettimanedelwebsicuro

Pubblicato da Generazioni Connesse su Giovedì 26 ottobre 2017

Usa i social in modo responsabile, rispettando la privacy di tutti. Non condividere immagini private di persone che non lo sanno, sia se te l’hanno date loro, sia se non le conosci nemmeno.

Quando tagghi qualcuno chiedi sempre il permesso: se per te può essere un gioco, non puoi mai sapere se per gli altri è lo stesso. Infine scopri le impostazioni della privacy dei social network, e impara a difenderti da chi non ti rispetta. E a difendere anche gli altri.